31essima edizione della maratona per moto d'epoca MI-TA

Venerdì 250 moto storiche faranno tappa a Minervino

L'assessore Massimiliano Bevilacqua: "Essere stati scelti per una manifestazione storica, qual è la Milano – Taranto è motivo di orgoglio oltre che veicolo di promozione del nostro territorio​"

Attualità
Spinazzola martedì 04 luglio 2017
di Mariamichela Sarcinelli
milano taranto © n.c.

Domenica 2 luglio ha preso inizio la famosa maratona per moto d'epoca MI-TA che con partenza fissata alla mezzanotte dall'Idroscalo di Milano, si concluderà l'8 luglio con l'arrivo sul lungomare di Taranto, dopo aver segnato sei tappe intervallate da numerose soste e percorso ben 1700km.

Sette le regioni interessate tra cui la Puglia e 208 le leggendarie due ruote che sfrecceranno sull'asfalto italiano tirate a lucido per l'occasione. La 31essima edizione della rievocazione della maratona motociclistica vede la partecipazione di 14 Paesi. La pattuglia più numerosa è quella italiana, la seconda è quella tedesca con 39 concorrenti cui fa seguito Regno Unito, Olanda, Svizzera, Stati Uniti, Austria e ancora Finlandia, Canada, Australia, Giappone, Principato di Monaco e Cina. Una manifestazione internazionale dunque che assembla in sè la passione per i motori con l'interesse paesaggistico, storico-culturale. Varietà di marchi, di popoli, di lingue che vedrà coinvolta tutta la terra di Puglia nel tragitto segnato dalle due ruote "old style".

Il 6 luglio, l'arrivo previsto davanti alla Basilica di Padre Pio a San Giovanni Rotondo, marcherà anche il punto di inzio di una nuova tappa che avrà luogo venerdi 7 luglio con partenza alle ore 8.00 dall'hotel Gran Paradiso. La carovana di moto giungerà a Minervino alle ore 10.10 nei pressi della Villa Faro per poi proseguire, dopo un breve ristoro, verso Oppido Lucano con sosta in P.zza Marconi e ancora d seguito a Gravina di Puglia in Corso Vittorio Emanuele, a Bitonto in P.zza Cavour fino a concludere la sua quinta tappa nel Capoluogo di Regione alle ore 15.45 presso il Nicolaus Hotel Bari dopo aver marciato per circa 276km.

Relativamente alla sosta minervinese, l'assessore al turismo del nostro Comune, Massimiliano Bevilacqua, si è cosi espresso "Essere stati scelti per una manifestazione storica, qual è la Milano – Taranto è motivo di orgoglio oltre che veicolo di promozione del nostro territorio. Oltre duecento centauri avranno modo di scoprire l’affascinante scenario paesaggistico che li condurrà a Minervino in sella alle loro moto. Potranno inoltre degustare le tipicità minervinesi grazie al punto ristoro, realizzato con la sempre preziosa collaborazione della Pro Loco di Minervino che parteciperà alla categoria “Assaggiatori” e che prevede la degustazione e la valutazione di tutti i ristori lungo il percorso da Milano a Taranto, assegnando alla fine il premio Miglior ristoro Mi – Ta 2017".

La più lunga ed avvincente maratona motociclistica nacque col nome di "Freccia del Sud" nel 1919, un raid motociclistico che si interruppe nel 1957 a causa di un tragico incidente. E' da 31 anni che la MI-TA ha ripreso a vivere svegliando l'Italia col rimbombo dei suoi motori. Alla maratona sono iscritte moto che vanno dagli anni '20 fino agli anni '70 di tutte le cilindrate, italiane e straniere, fra cui non può mancare la Vespa presente con 7 esemplari. Una sfida nella sfida considerando l'epoca di costruzione delle due ruote che della maratona MI-TA fa una vetrina espositiva di tecnica e meccanica.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette