La prima consegna ieri a Spinazzola

Restitution Day, Grazia Di Bari (M5S): «Sei defibrillatori per la provincia Bat»

«Mi piace l’idea che i soldi delle nostre restituzioni sui lauti stipendi che abbiamo come consiglieri regionali vengano investiti per alleviare le sofferenze dell’offerta sanitaria della nostra Puglia»

Politica
Spinazzola venerdì 23 giugno 2017
di La Redazione
Assegno Restitution Day © nc

Il Movimento 5 Stelle Puglia continua nella sua opera di sensibilizzazione sull’attuale situazione dell’offerta sanitaria nella provincia di Barletta – Andria – Trani. Grazie alle restituzioni dei consiglieri regionali pugliesi del M5S saranno donati sei defibrillatori agli ambulatori di vaccini della BAT. La prima consegna ieri all’ufficio igiene di Spinazzola, in via F.L. Contini, 1.

«Mi piace l’idea che i soldi delle nostre restituzioni sui lauti stipendi che abbiamo come consiglieri regionali vengano investiti per alleviare le sofferenze dell’offerta sanitaria della nostra Puglia - ha dichiarato la consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S). Questo restitution day ha un doppio significato: dimostrare che i consiglieri regionali e i politici a tutti i livelli possono rinunciare a qualcosa delle loro indennità per investirli in benessere e opportunità per i cittadini e segnalare alle autorità competenti del territorio che in questo momento una delle emergenze del nostro territorio è la qualità dell’offerta sanitaria».

Alla donazione erano presenti anche le consigliere comunali del Movimento 5 Stelle di Spinazzola Anna Serchisu e Mariella Carbone e il deputato del Movimento 5 Stelle Giuseppe D’Ambrosio. «Nelle prossime settimane - ha concluso la consigliera regionale Grazia Di Bari - faremo una donazione simile anche a Canosa, a Trinitapoli, a San Ferdinando di Puglia, a Trani e ad Andria».

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette